Le strategie di studio non bastano mai! Nell’articolo Come interessare tuo figlio alla materia avevo parlato di come rendere più piacevole o divertente lo studio in abbinamento al testo scolastico.

Gennaio. Le vacanze, come sempre, sono volate, quindi rieccoci qui con la quotidiana sfida dei compiti a casa. Come ho già avuto modo di dirti, io credo fermamente negli obiettivi.

La parte più difficile è sempre la partenza. Iniziare i compiti felici come se andassimo a una festa forse è pretendere un po’ troppo, ma almeno con la giusta disposizione d’animo si può.

Come per i diari, anche per la scelta del portapenne c’è l’imbarazzo della scelta! Non c’è cartone animato e serie TV che non abbia fatto un suo astuccio! Se già la scelta del diario può essere motivo di discussione tra ciò che piace (o è più alla moda) e ciò che realmente funziona, ancora di […]

Il diario scolastico è sicuramente un documento importantissimo, soprattutto durante la primaria e la secondaria di primo grado.

E’ finita! E’ davvero finalmente finita! L’urlo liberatore lanciato da ragazzi (e mi immagino insegnanti) al suono della campanella è stato il segnale della fine.

I tuoi figli fanno i compiti seduti al tavolo composti? Mi sembra di sentire l’eco delle tue risate!! Sui gruppi fb che frequento capita sovente di vedere i ragazzi fare i compiti nelle posizioni più astruse: in piedi, quasi sdraiati sul tavolo, direttamente per terra e così via!

Il ruolo del genitore allenatore non è assolutamente facile: a volte, quando ci troviamo di fronte ai compiti dei nostri ragazzi non sappiamo bene come porci, quale atteggiamento assumere. Lo aiuto o lascio che faccia da solo? E se porta a scuola un compito pieno di errori?

Si parla moltissimo di mappe concettuali. Viene consigliato a tutti gli studenti, non solo a quelli con bisogni educativi speciali, di utilizzare questo strumento. Esistono anche molti programmi per crearli in modo agevole su computer e su tablet.

Spesso mi ritrovo a parlare con altre mamme e a dire:”quando andavo a scuola io, mia madre non mi ha mai aiutata“. Ci confrontiamo e realizziamo che in effetti, in questo sistema scolastico, i ragazzi hanno bisogno di molto più appoggio nei compiti a casa rispetto a qualche decennio fa.

// Set to false if opt-in required var trackByDefault = true; function acEnableTracking() { var expiration = new Date(new Date().getTime() + 1000 * 60 * 60 * 24 * 30); document.cookie = "ac_enable_tracking=1; expires= " + expiration + "; path=/"; acTrackVisit(); } function acTrackVisit() { var trackcmp_email = ''; var trackcmp = document.createElement("script"); trackcmp.async = true; trackcmp.type = 'text/javascript'; trackcmp.src = '//trackcmp.net/visit?actid=25280580&e='+encodeURIComponent(trackcmp_email)+'&r='+encodeURIComponent(document.referrer)+'&u='+encodeURIComponent(window.location.href); var trackcmp_s = document.getElementsByTagName("script"); if (trackcmp_s.length) { trackcmp_s[0].parentNode.appendChild(trackcmp); } else { var trackcmp_h = document.getElementsByTagName("head"); trackcmp_h.length && trackcmp_h[0].appendChild(trackcmp); } } if (trackByDefault || /(^|; )ac_enable_tracking=([^;]+)/.test(document.cookie)) { acEnableTracking(); } "/>
Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco