Compiti a casa. Guardare e non toccare?

dubbio

Il ruolo del genitore allenatore non è assolutamente facile: a volte, quando ci troviamo di fronte ai compiti dei nostri ragazzi non sappiamo bene come porci, quale atteggiamento assumere. Lo aiuto o lascio che faccia da solo? E se porta a scuola un compito pieno di errori?

  • Sappiamo che il nostro ruolo è quello di sostenere i nostri bambini, di essere rassicuranti e di stimolare la loro curiosità.
  • Sappiamo che è importante predisporre un ambiente di studio sereno silenzioso e organizzato con libri, penne e quant’altro a disposizione.
  • Sappiamo che dobbiamo stimolare la loro motivazione individuando le giuste leve.

Insomma, la teoria la conosciamo tutta e la mettiamo anche in pratica, ma il momento dei compiti resta sempre il peggiore della giornata.

Quindi, invece di pensare sempre alle azioni che possiamo mettere in atto, fermiamoci a pensare a cosa non dobbiamo assolutamente fare.

Ecco qui di seguito 4 indicazioni che possono esserti utili partendo sempre dal presupposto che i compiti non sono nostri, ma dei figli.

bambino che fa i compiti

Non dobbiamo…

  • Non dobbiamo sostituirci all’insegnante.

In che senso? Se ti rendi conto che tuo figlio non ha capito un concetto, è giusto che tu provi a spiegarglielo nuovamente, ma usando la stessa metodologia dell’insegnante e non una diversa. Non è assolutamente utile che tu spieghi a tuo figlio come si fa la divisione usando un sistema diverso rispetto a quello che il docente ha spiegato in classe. Questo può succedere perché ti sembra sia più efficace (per te) o più veloce o perché tu l’hai sempre fatto così e ha sempre funzionato. Se a scuola si usa un metodo e a casa un’altro l’unica cosa certa è che aumenta la confusione.

  • Non dobbiamo correggere i compiti.

Anche questo fa parte del lavoro dell’insegnante. Lo so che è difficile non cadere nella tentazione di mandare tuo figlio a scuola con i compiti tutti giusti, ma gli errori servono a far capire al docente cosa il bambino ha compreso e cosa no. Lo so che abbiamo paura del brutto voto o del giudizio negativo e che vogliamo proteggerli da una delusione. Questa nostra paura dipende dal fatto che abbiamo un concetto sbagliato di voto. Non è il bambino o le sue capacità che vengono giudicate, ma il voto è un feedback su quello specifico argomento.

  • Non dobbiamo essere troppo presenti.

Il bambino ha diritto di provare e sbagliare: suggerire strategie e spronarlo a cercare nuove strade va bene, ma dargli le istruzioni per arrivare al risultato è come fare i compiti al posto suo.

  • Non dobbiamo fare i compiti al posto loro

Visto che noi le divisioni le sappiamo fare non dobbiamo sviluppare questa competenza, i nostri ragazzi invece sì. Rischiano solo di imparare che tanto ci sarà qualcuno che si sforzerà e farà le cose per loro. So bene che a volte ci spazientiamo talmente tanto, oppure abbiamo fretta e diventa più semplice “dettare” i passaggi, ma dobbiamo essere consapevoli che così non aiutiamo nessuno. Meglio piuttosto scrivere una giustificazione sul diario: i nostri ragazzi hanno delle difficoltà e l’insegnante sa che queste non spariscono a casa.

Il tempo dedicato ai compiti, può davvero essere un momento molto produttivo e complementare a quello dell’insegnante. Se impariamo a vivere il momento compiti senza troppa ansia e con la giusta distanza può migliorare il rapporto di fiducia con tuo figlio e quello di tuo figlio con le sue capacità e la sua autostima.

Facile a dirsi, difficile a farsi. Come sempre ne parleremo giovedì 16 alle 14 durante la diretta su facebook!

Ti aspetto!

 

8 commenti

  1. Gloria

    9 mesi fa  

    Hi, very nice website, cheers!
    ——————————————————
    Need cheap and reliable hosting? Check our hosting comparison.
    ——————————————————
    Check here: https://hosting-compare.net/


  2. berkey

    2 mesi fa  

    I seriously love your blog.. Pleasant colors & theme. Did you build this web site yourself? Please reply back as I’m wanting to create my own website and want to learn where you got this from or exactly what the theme is called. Thank you!|
    berkey https://binged.it/3o5mC1D


  3. thefeed

    3 settimane fa  

    These are really enormous ideas in on the topic of blogging. You have touched some nice factors here. Any way keep up wrinting.|
    thefeed http://click.randyblue.com/hit.php?u=https://about.me/SkratchLabs


  4. thefeed

    3 settimane fa  

    Hello! Do you know if they make any plugins to protect against hackers? I’m kinda paranoid about losing everything I’ve worked hard on. Any recommendations?|
    thefeed http://www.obd2repair.com/index.php?main_page=redirect&action=url&goto=pling.com%2Fu%2Fcbdoil%2F


  5. thefeed

    3 settimane fa  

    I am genuinely delighted to glance at this web site posts which carries tons of useful facts, thanks for providing these statistics.|
    thefeed http://www.fudou-san.com/link/rank.cgi?mode=link&id=2898&url=https://unsplash.com/@clifbar/collections


  6. the feed

    3 settimane fa  

    Hi there, You have done a fantastic job. I’ll certainly digg it and personally recommend to my friends. I’m confident they will be benefited from this site.|
    the feed http://www.arida.biz/sougo/rank.cgi?mode=link&id=27&url=http://fliphtml5.com/homepage/kbozw


  7. the feed

    3 settimane fa  

    all the time i used to read smaller articles which as well clear their motive, and that is also happening with this article which I am reading at this place.|
    the feed http://www.audio-iwasaki.com/ys4/rank.cgi?mode=link&id=1551&url=http://clifbar5.brandyourself.com/


  8. GisVP

    6 giorni fa  

    Medicines information sheet. What side effects can this medication cause? buy viagra without prescription in USA. Some about drugs. Get information here.
    [url=https://www.kjpub.com/cn/node/50673?page=3831#comment-756904]Actual news about drugs.[/url] [url=http://shop.khunjib.com/product/1796/%E0%B9%80%E0%B8%AA%E0%B8%B7%E0%B9%89%E0%B8%AD%E0%B8%84%E0%B8%A5%E0%B8%B8%E0%B8%A1%E0%B9%84%E0%B8%AB%E0%B8%A1%E0%B8%9E%E0%B8%A3%E0%B8%A1%E0%B8%97%E0%B8%AD%E0%B8%AB%E0%B8%99%E0%B8%B2%20%E0%B8%A1%E0%B8%B5%E0%B8%AE%E0%B8%B9%E0%B9%89%E0%B8%97%E0%B8%97%E0%B8%AD%E0%B8%A5%E0%B8%B2%E0%B8%A2%20M%20%E0%B8%AA%E0%B8%B5%E0%B8%81%E0%B8%A3%E0%B8%A1%E0%B8%97%E0%B9%88%E0%B8%B2.html]Some about drug.[/url] [url=https://5chnews.net/2020/09/13/%e3%80%90%e3%83%89%e3%83%a9%e3%83%9e%e5%8f%8d%e7%9c%81%e4%bc%9a%ef%bc%9c%e5%8d%8a%e6%b2%a2%e7%9b%b4%e6%a8%b9%ef%bc%9e%e5%8d%8a%e6%b2%a2%ef%bc%86%e5%a4%a7%e5%92%8c%e7%94%b0%e5%86%8d%e5%85%b1/#comment-20313]Best news about medicament.[/url] b7d1656


A te la parola

La tua email non sarà pubblicata.

// Set to false if opt-in required var trackByDefault = true; function acEnableTracking() { var expiration = new Date(new Date().getTime() + 1000 * 60 * 60 * 24 * 30); document.cookie = "ac_enable_tracking=1; expires= " + expiration + "; path=/"; acTrackVisit(); } function acTrackVisit() { var trackcmp_email = ''; var trackcmp = document.createElement("script"); trackcmp.async = true; trackcmp.type = 'text/javascript'; trackcmp.src = '//trackcmp.net/visit?actid=25280580&e='+encodeURIComponent(trackcmp_email)+'&r='+encodeURIComponent(document.referrer)+'&u='+encodeURIComponent(window.location.href); var trackcmp_s = document.getElementsByTagName("script"); if (trackcmp_s.length) { trackcmp_s[0].parentNode.appendChild(trackcmp); } else { var trackcmp_h = document.getElementsByTagName("head"); trackcmp_h.length && trackcmp_h[0].appendChild(trackcmp); } } if (trackByDefault || /(^|; )ac_enable_tracking=([^;]+)/.test(document.cookie)) { acEnableTracking(); } "/>
Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco